Vanitas

Juan Carlos Albarrán

Tecnica Sovracopertura con argilla ferruginosa e rivestimento con smalto stannifero.
Dimensioni 52 x 52 cm
Anno 2015
Tiratura Edizione da 10
VEDI PREZZO
Vanitas - di fronte allo specchio si riflette solo la realtà, in fondo siamo gli stessi. 

Serie di quattro opere ceramiche con base circolare di 52 cm di diametro, di forma concava e composizione geometrica con bugnato a punta di diamante con quattro lati, la cui superficie crea un gioco di luci ed ombre che genera contrasti. Ogni pezzo sovrappone diverse sculture quali ali, scarabei, bucrani e figure umane, che danno poi nome all’opera: Icaro, Imago, Vanitas ed Agora.

Per la loro realizzazione è stata utilizzata una tecnica di sovracopertura con argilla ferruginosa, con una prima cottura a 1070°C, rivestita con smalto stannifero, e una seconda cottura a 980°C, conferendo all’opera un effetto invetriato.

Oltre alla garanzia commerciale, l’opera ha un doppio certificato di autenticità firmato dall’artista e da Honos Art.
Riceverai l’opera entro 21 giorni dalla data di conferma dell’ordine. Puoi effettuare il reso entro 14 giorni dalla data di consegna dell’opera. Spedizione gratuita all'interno della Comunità Europea
Se hai ulteriori domande o desideri ricevere maggiori informazioni sull’opera, contattaci al numero +39 06 31058440 o scrivi a info@honosart.com

Juan Carlos Albarrán

Juan Carlos Albarrán (Talavera de la Reina, 1963). Scultore e ceramista. Nella ceramica segue con grande maestria la secolare tradizione della produzione di Talavera de la Reina ed al tempo stesso, dopo un decennio di collaborazioni con artisiti quali Guille García-Hoz e José Manuel Hortelano, ha avviato insieme al Centro Cerámico di Talavera, un percorso di sperimentazione che lo ha portato ad intraprendere una produzione propria.

Per Honos Art ha realizzato una serie esclusiva di quattro piatti di grandi dimensioni, in tiratura limitata a 1/10, dai titoli di Icaro, Imago, Vanitas ed Agora. Utilizza una tecnica di sovracopertura ferruginosa, con una prima cottura a 1070º rivestita con smalto stannifero ed una seconda cottura a 980º che ne conferisce un effetto invetriato molto suggestivo. Nel 2015 ha vinto la VII Biennale Internazionale di Ceramica Ciudad de Talavera.

Scopri di più sull'artista

Juan Carlos Albarrán (Talavera de la Reina, 1963). Scultore e ceramista. Nella ceramica segue con grande maestria la secolare tradizione della produzione di Talavera de la Reina ed al tempo stesso, dopo un decennio di collaborazioni con artisiti quali Guille García-Hoz e José Manuel Hortelano, ha intrapreso insieme al Centro Cerámico di Talavera, un percorso di sperimentazione che lo ha portato ad intraprendere una produzione propria.
Scopri di piu' sull'artista Scopri il video dell'artista
  • Icaro - continuare a volare, continuare a creare, a vivere, nonostante le cadute, continuare a perseguire l'obiettivo.Serie di quattro opere ceramiche con base circolare di 52 cm di diametro, di forma concava e composizione geometrica con bugnato a punta di diamante con quattro lati, la cui superficie crea un gioco di luci ed ombre che genera contrasti....

  • Serie di quattro opere ceramiche con base circolare di 52 cm di diametro, di forma concava e composizione geometrica con bugnato a punta di diamante con quattro lati, la cui superficie crea un gioco di luci ed ombre che genera contrasti. Rifinisce un’ala esterna di 3 cm.Ogni pezzo sovrappone diverse sculture quali ali, scarabei, bucrani e figure umane,...

  • Agora - il mondo ideale, la forza del dialogo. Serie di quattro opere ceramiche con base circolare di 52 cm di diametro, di forma concava e composizione geometrica con bugnato a punta di diamante con quattro lati, la cui superficie crea un gioco di luci ed ombre che genera contrasti. Rifinisce un’ala esterna di 3 cm. Ogni pezzo sovrappone diverse sculture...