Marjan Fahimi (Teheran, 1982) artista iraniana, vive e lavora a Roma dal 2004. Dopo la laurea in Letteratura Italiana conseguita presso l’università di Teheran, e dopo aver seguito corsi di pittura presso l’atelier di Hossein Maher e Maryam Mahin, parte per Roma dove intraprende gli studi in Architettura, terminati con una laurea Magistrale in Progettazione Urbana.

La natura è spesso la protagonista della sua pittura con opere dedicate al cielo con squarci di sereno segnati da cirri mossi e capricciosi. Paesaggi poetici che evidenziano la potenza dei principali fenomeni atmosferici.

Scopri di più sull'artista