Guido Pecci (Alatri, 1975) vive e lavora tra Alatri e Roma. Il suo percorso artistico, partito alcuni anni fa da una stringente riflessione sul corpo, sembra tornare ora ad essa.

L’artista cerca di evidenziarne le potenzialità energetiche e vitali, seguendo un principio unificante di forme che non trovano completezza in se stesse, ma solo nell’amalgama indefinito e materico delle stratificazioni e delle trasparenze cromatiche, ottenute con pennellate sicure, veloci e fluide, a volte interrotte bruscamente, ma mai indecise.

Guarda le opere della mostra Scopri di più sull'artista

Le Opere

  • Passaggio con testa e ampolla

    Guido Pecci

     2.850,00
  • Carta #3

    Guido Pecci

     930,00
  • Carta #14

    Guido Pecci

     530,00
  • Carta #11

    Guido Pecci

     530,00
  • Carta #9

    Guido Pecci

     530,00
  • Carta #7

    Guido Pecci

     530,00
  • Carta #5

    Guido Pecci

     530,00
  • Carta #2

    Guido Pecci

     930,00
  • Testa con domus #2

    Guido Pecci

     850,00
  • Testa con domus #1

    Guido Pecci

     850,00
  • Requiem (ramaglie)

    Guido Pecci

     8.250,00
  • Requiem (ampolla)

    Guido Pecci

     8.250,00
  • Testa (rosa #2)

    Guido Pecci

     1.250,00
  • Testa (rosa #1)

    Guido Pecci

     1.250,00
  • Testa (oro)

    Guido Pecci

     1.250,00
  • Testa (crema)

    Guido Pecci

     1.250,00
  • Testa (antracite)

    Guido Pecci

     1.250,00
  • Frammento #2

    Guido Pecci

     1.300,00
  • Frammento #1

    Guido Pecci

     1.300,00
  • Domus #2 (esilio)

    Guido Pecci

     1.800,00
  • Domus #1 (esilio)

    Guido Pecci

     1.800,00
  • Ritaglio #3

    Guido Pecci

     2.500,00
  • Ritaglio #2

    Guido Pecci

     2.500,00
  • Ritaglio #1

    Guido Pecci

     2.500,00
  • Tevere #1

    Guido Pecci

     950,00
  • Naturalia #1

    Guido Pecci

     650,00
  • Testa

    Guido Pecci

     650,00
  • Pietra

    Guido Pecci

     650,00
  • Roma #1 Dittico

    Guido Pecci

     2.000,00