Paolo Porelli (Roma, 1966) è diplomato all’Accademia di Belle Arti di Roma, è artista e maestro di scultura e di arte della ceramica a “c.r.e.t.a. rome”, centro internazionale di arte ceramica.

L’artista, in seguito alle sue molteplici residenze negli Stati Uniti, ha sviluppato una tecnica diversa di costruzione dell’opera: attraverso tubi idraulici di metallo che permettono una maggiore stabilità della scultura e quindi una maggiore libertà espressiva da parte dell’artista. Le sue sculture di terracotta ingobbiata con aggiunta di materiali misti (plastica, schiuma acrilica, metallo, pongo, materiali sintetici, sostanze naturali), non hanno mai un volto definito, come i manichini di De Chirico e di Kostabi, da cui Porelli muove.

Guarda le opere della mostra Scopri di più sull'artista